I termini più usati nelle opzioni binarie: glossario del trader

glossario

Chi si accinge per le prime volte a fare trading online con le opzioni binarie avrà a che fare con dei termini squisitamente tecnici ed in lingua inglese, che ad un primo momento potranno sembrare di non facile interpretazione. Ecco di seguito un utile glossario con i vocaboli e le parole che qualsiasi aspirante trader di opzioni binarie dovrebbe conoscere.

Asset: sottostante di riferimento (indici, materie prime, valute, azioni, obbligazioni, etc.).
Expyre Time: ora e data di scadenza dell’ opzione.

Expyre Price: valore dell’ opzione al momento della sua scadenza.

Target Price: detto anche Strike Price, è il prezzo dell’opzione alla scadenza, che viene definito a priori nel contratto.

Market Price: prezzo di mercato dell’opzione, prima della scadenza.

Investment Amount: quantità di denaro investita.

Call Option: opzione che prevede, alla scadenza, un prezzo maggiore a quello pagato per acquistarla.

Put Option: opzione che prevede, alla scadenza, un prezzo minore a quello pagato per acquistarla.

Touch Option: opzione che prevede il raggiungimento di un determinato prezzo, anche per una sola volta, entro l’ Expire Time.

No Touch Option: opzione che prevede il mancato raggiungimento di un determinato prezzo, entro l’Expire Time.

Range Option: opzione che prevede, alla scadenza, un prezzo che si collochi tra un prezzo minimo e massimo.

In the money: operazione chiusa in guadagno.

Out of the money: operazione chiusa in perdita.

At the money: operazione chiusa in parità.

Refund: guadagno dell’ investimento concluso con successo.

Return: percentuale di guadagno dell’investimento.