Cos’ è lo Slippage nel Forex e come evitarlo

slippage forex

Avrete sicuramente letto la parola slippage, spesso e volentieri corredata da imprecazioni varie di utenti stufi di questa pratica che alcuni broker mettono in atto, ma vediamo insieme di che cosa si tratta.

Lo Slippage è semplicemente la differenza del prezzo che ci si aspetta quando premiamo il bottone BUY (oppure SELL) e il prezzo dove la posizione viene realmente eseguita. Lo Slippage avviene spesso e volentieri durante momenti di alta volatilità e anche quando ordini molto grandi vengono eseguiti e il mercato non riesce a mantenere il prezzo atteso, in quanto non vi è interesse da parte del mercato.Il Forex è un mercato a somma zero, in quanto i compratori devono essere controbilanciati da un quantitativo uguale di sellers, e viceversa.

Ma come si può evitare uno spiacevole inconveniente come lo slippage?

Per prima cosa, è necessario scegliere oculatamente il broker. Preferire un broker ECN STP che lavori realmente in maniera DMA (Direct Market Access) in modo da evitare qualsiasi tipo di manomissione lato server. C’è da dire che però quasi tutti i broker DMA hanno richieste di deposito minimo molto onerose, e non potrebbe essere a portata di tutti aprire un conto su un broker DMA.

Il secondo metodo, accessibile per tutti, è quello di stare lontani dalle news e altri eventi che potrebbero causare alta volatilità sui mercati, controllate attentamente il calendario economico e cercate di tradare lontani da qualsiasi tipo di news. In questo modo eviterete il fenomeno dello Slippage.